informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "FinalmenteNatale", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

base ghirlandaPrima di avventurarci in creazioni fantasiose e fuori dai soliti schemi, è bene partire dall'inizio e descrivere il procedimento per creare la base di una ghirlanda con elementi naturali.

Quello che possiamo utilizzare è di svariata natura: si parte da rami di sempreverdi, mirto, iris, con l'aggiunta di bacche di agrifoglio, rosa canina.

Se poi vogliamo una nota essenziale alla nostra ghirlanda, possiamo aggiungere rosmarino, rami di alloro e tutte le erbe officicinale di cui disponiamo in giardino e nel bosco vicino.

Una volta ottenuta la base, questa potrà essere abbellita e personalizzata con decorazioni natalizie a piacere, oppure potrà adornare le vostre case come fuoriporta per tutto l'anno.

 

 

Occorrente:

  • Filo di ferro doppio, ed un altro più sottile;
  • delle forbici
  • una tronchese
  • una pistola per colla a caldo
  • un ramo di abete o sempreverde
  • bacche e erbe aromatiche a piacere
  • decori che preferite o che avete già in casa

 

 

 

Come fare:

Se abbiamo a disposizione dei rametti sottili e flessibili, iniziamo ad avvolgerli fino a formare una forma rotonda del diametro che preferiamo. Man mano che proseguiamo, fissiamo il lavoro con dei nodini di spago o di fil di ferro sottile.

dettaglio base ghirlandaPassiamo alla preparazione dei rami. Riduciamo i sempreverdi o il pino e le bacche in piccoli mazzetti, tenuti insieme dal filo di ferro.

Con l'ausilio del filo di ferro, seguendo lo stesso verso, fissate i rametti sulla base. Procedete man mano, a file successive. Continuate fino ricoprire tutta la superficie. Una volta ottenuta una base omogenea, potete aggiungere rametti di bacche, con l'ausilio della colla a caldo.

 

Condividi la magia del Natale:

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli correlati:


About Us

FinalmenteNatale nasce nel 2011 dalla voglia di condividere con il Web la nostra passione per questo periodo dell'anno. Abbiamo raccolto tante notizie interessanti, tenendo come filo conduttore la magia del Natale.
Cucinare insieme, addobbare la propria casa, riunirsi attorno ad un tavolo con i propri piccoli, colorando un allegro disegno. 
Se alla fine della vostra visita, avremo contribuito a premettere tutto ciò, ci sentiremo soddisfatti del nostro continuo lavoro di aggiornamento e completamento del sito. 
Buona navigazione da tutto lo staff di FinlamenteNatale. 

Entra nella nostra Community!

Iscriviti al sito! Entra a far parte della Community ed aiutaci a crescere!